Comunicato stampa

Inserito il 25/07/2019

 

Cervia, la spiaggia ama il libro

 

Una serata dedicata alla salute e alla medicina con

il Prof. Dott. Valter Santilli che presenta il suo libro

Per il bene del paziente(ed. Gallucci)

 

Venerdì 26 luglio 2019

Ore 21,30 – Viale Ravenna – Milano Marittima

 

Fino al 15 agosto i migliori volti del panorama letterario e giornalistico nazionale si daranno il cambio per festeggiare la 27° edizione della manifestazione estiva dedicata ai libri più longeva ed imitata d’Italia.

La rassegna è uno straordinario contenitore letterario dove il testo scritto diventa libro parlato, incrociando pensieri ed emozioni. Sullo sfondo del mare e del sole, ventuno incontri, ventitré autori e tanti giornalisti coinvolti a intervistare i protagonisti.

Piazze, luoghi pubblici e strutture alberghiere si trasformano in un palcoscenico unico per l’incontro vincente tra cultura e turismo. La cultura a Cervia, negli anni, è diventata un elemento dell’offerta turistica consolidato grazie agli eventi di prestigio e rinomati in tutta Italia.

La manifestazione dedicata alla “Riviera dello Sport” è organizzata dell’Associazione Culturale “Cervia, la spiaggia ama il libro” con la collaborazione di Confcommercio Ascom Cervia e con il Patrocinio e il contributo del Comune di Cervia.

Tornano anche in questa edizione gli incontri dedicati alla medicina, alla salute e alla prevenzione. Il primo è in programma Venerdì 26 luglio alle Ore 21.30 in Viale Ravenna a Milano Marittima. Il Prof. Dott. Valter Santilli presenta al pubblico il suo libro Per il bene del paziente – ed. Gallucci dedicato all’esperienza in corsia, al suo rapporto con Papa Bergoglio e alla proposta per cambiare la Sanità.

   Conduce Loredana Del Ninno giornalista del QN esperta in tematiche di salute.

   L’incontro è organizzato in collaborazione con Terme di Cervia.


Valter Santilli, professore ordinario di medicina fisica e riabilitativa all’Università La Sapienza di Roma e fisiatra al Policlinico Umberto 1° di Roma, nel libro risponde alle domande Paolo Pagliaro e Piero Schiavello, analizzando la condizione complessa della sanità italiana, l’aspetto burocratico, i lunghi tempi di attesa e i risvolti politici. Ma offre anche alcune proposte per migliorare e aggiornare il sistema sanitario del quale Santilli è profondo conoscitore.

 

Tutti gli incontri con l’autore sono a ingresso gratuito. In caso di maltempo gli eventi si terranno presso Confcommercio Ascom Cervia in Via G. Di Vittorio n. 26.

 

Il libro: Storie e problemi veri della Sanità pubblica, raccontati e soprattutto analizzati da chi in corsia vive da trent'anni con una posizione di responsabilità. Qui di casuale il lettore troverà ben poco. Sono vicende inquietanti e opache, ma in qualche caso luminose e incoraggianti - in cui Valter Santilli, fisiatra e primario al Policlinico Umberto I di Roma, si è imbattuto negli anni trascorsi tra reparti ospedalieri e aule universitarie. Sollecitato dalle domande di Paolo Pagliaro e Piero Schiavello, analizza alcune delle storture che condizionano la sanità italiana dal ruolo -eccessivamente burocratico- dei medici di base, ai lunghi tempi di attesa per prestazioni indifferibili, dalle modalità di nomina dei direttori generali delle Asl alle intromissioni, spesso nefaste, della politica, Santilli propone una soluzione per ciascuna delle questioni sollevate, sottraendosi alla sterminata pubblicistica del lamento e accettando la sfida della concretezza.

 

L’autore: Valter Santilli, (Roma, 1954), noto medico, fisiatra al Policlinico Umberto I di Roma nonché professore ordinario di Medicina Fisica e Riabilitativa alla Sapienza di Roma. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche e relatore in convegni internazionali. E’ una personalità nota non solo nel mondo accademico e medico, anche il grande pubblico ha avuto modo di conoscerlo per le sue frequenti apparizioni televisive e per essere stato scelto da Papa Francesco, quando era il cardinale Bergoglio, come suo fisiatra di fiducia.

 

Cervia, la spiaggia ama il libro è promossa dall’Associazione Culturale Cervia, la spiaggia ama il libro con il patrocinio del Comune di Cervia e si avvale della collaborazione di Confcommercio Ascom Cervia, Camera di Commercio di Ravenna, Comune di Cervia, APT Servizi Emilia Romagna, Il Resto del Carlino-Quotidiano Nazionale, Terme di Cervia, Batani Select Hotels, Ponzi srl, Yoga, Paradiso Hotel Bovelacci, Ristorante Al Pirata, Hotel Gambrinus & Strand, Cuore di Carta, Si Frutta, Hotel Nettuno, My Cicero, Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.OP, Libreria Mondadori di Cervia e Libreria Librolandia di Milano Marittima. La rassegna letteraria si avvale del patrocinio del Consiglio Nazionale Ordine dei giornalisti e del Centro per il libro e la lettura.

 

Organizzazione: Cervia, la spiaggia ama il libro

c/o Confcommercio Ascom Cervia Via G. Di Vittorio, 26 - 48015 Cervia

tel. 0544 913913 - 335 8484657

www.cerviamailibro.itinfo@cerviamailibro.it

 

seguiteci su

 

Facebook Cervia Ama il Libro

Twitter: @cerviamailibro

Instagram: cervia_spiaggiaamaillibro 

 

Torna indietro