Comunicato stampa

Inserito il 29/07/2019

 

Cervia, la spiaggia ama il libro

 

Una serata dedicata al mistery con scrittrice amata dal grande pubblico Alice Basso che a Milano Marittima presenta

 

Un caso speciale per la ghostwriter

(ed. Garzanti)

Lunedì 29 luglio 2019

Ore 21,30 – Viale Ravenna – Milano Marittima

 

Fino al 15 agosto i migliori volti del panorama letterario e giornalistico nazionale si daranno il cambio per festeggiare la 27° edizione della manifestazione estiva dedicata ai libri più longeva ed imitata d’Italia.

La rassegna è uno straordinario contenitore letterario dove il testo scritto diventa libro parlato, incrociando pensieri ed emozioni. Sullo sfondo del mare e del sole, ventuno incontri, ventitré autori e tanti giornalisti coinvolti a intervistare i protagonisti.

Piazze, luoghi pubblici e strutture alberghiere si trasformano in un palcoscenico unico per l’incontro vincente tra cultura e turismo. La cultura a Cervia, negli anni, è diventata un elemento dell’offerta turistica consolidato grazie agli eventi di prestigio e rinomati in tutta Italia.

La manifestazione dedicata alla “Riviera dello Sport” è organizzata dell’Associazione Culturale “Cervia, la spiaggia ama il libro” con la collaborazione di Confcommercio Ascom Cervia e con il Patrocinio e il contributo del Comune di Cervia.

 

L’affascinante mondo del mistery e del giallo al centro dell’incontro in programma Lunedì 29 luglio alle ore 21.30 in Viale Ravenna a Milano Marittima.

La scrittrice amata dal grande pubblico Alice Basso presenta la sua ultima avventura letteraria Un caso speciale per la ghostwritered. Garzanti.

Alice Basso, profonda conoscitrice del mondo editoriale, ha dato vita al personaggio della ghostwriter Vani Sarca che è entrata subito nel cuore di migliaia di lettori.

Alice Basso ha creato un personaggio fantastico. Una protagonista originale che i suoi lettori chiamano per nome come un’amica. Una protagonista che vive in mezzo ai libri, da cui ha imparato quasi tutto quello che sa. Intorno a lei, altri personaggi indimenticabili cui affezionarsi romanzo dopo romanzo. Un universo in cui calarsi per ricordarsi che il piacere della lettura è questo: una storia che incanta e uno stile impeccabile.

Conduce Silvia Manzani giornalista di SettesereQui e TR 24 Teleromagna.

   L’incontro è organizzato in collaborazione con Paradiso Hotel Bovelacci.

Tutti gli incontri con l’autore sono a ingresso gratuito. In caso di maltempo gli eventi si terranno presso Confcommercio Ascom Cervia in Via G. Di Vittorio n. 26.

 

Il libro: Per Vani le parole sono importanti. Nel modo in cui una persona le sceglie o le usa, Vani sa leggere abitudini, indole, manie. E sa imitarlo. Infatti Vani è una ghostwriter: riempie le pagine bianche di scrittori di ogni genere con storie, articoli, saggi che sembrino scaturiti dalla loro penna. Una capacità innata che le ha permesso di affermarsi nel mondo dell’editoria, non senza un debito di gratitudine nei confronti dell’uomo che, per primo, ha intuito la sua bravura: Enrico Fuschi, il suo capo. Non sempre i rapporti tra i due sono stati idilliaci, ma ora Vani, anche se non vorrebbe ammetterlo, è preoccupata per lui. Da quando si è lasciato sfuggire un progetto importantissimo non si è più fatto vivo: non risponde al telefono, non si presenta agli appuntamenti, nessuno sa dove sia. Enrico è sparito. Vani sa che può chiedere l’aiuto di una sola persona: il commissario Berganza. Dopo tante indagini condotte fianco a fianco, Vani deve ammettere di sentirsi sempre più legata all’uomo che l’ha scelta come collaboratrice della polizia per il suo intuito infallibile. Insieme si mettono sulle tracce di Enrico. Tracce che li porteranno fino a Londra, tra le pagine senza tempo di Lewis Carroll e Arthur Conan Doyle. Passo dopo passo, i due scoprono che Enrico nasconde segreti che mai avrebbero immaginato e, soprattutto, che ha bisogno del loro aiuto. E non solo lui. Vani ha di fronte a sé un ultimo caso da risolvere e fra le mani, dalle unghie rigorosamente smaltate di viola, le vite di tutte le persone cui ha imparato a volere bene.

 

L’autrice: L’autrice: Alice Basso, (Milano, 1979), vive in un borgo medievale fuori Torino. Lavora per diverse case editrici come redattrice, traduttrice, valutatrice di proposte editoriali. Nel tempo libero finge di avere ancora vent’anni canta e scrive canzoni per un paio di rock band. Suona il sassofono, ama disegnare, cucina male, guida ancora peggio e di sport nemmeno a parlarne. Dal vivere immersa nell’ambiente editoriale dove ogni giorno assiste a scene intriganti e spesso esilaranti che hanno per protagonisti autori redattori e lettori, a provare il desiderio di scrivere qualcosa che ritraesse questo mondo il passo è stato breve.

Così è nato il personaggio della ghostwriter Vani Sarca protagonista del primo libro pubblicato per Garzanti nel 2015 “L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome”, a cui sono seguiti “Scrivere è un mestiere pericoloso“, “Non ditelo allo scrittore“, “La scrittrice del mistero“.I personaggi di Vani e Berganza che hanno ottenuto immediatamente la simpatia dei lettori ritornano in "Scrivere è un mestiere pericoloso" e nel successivo "Non ditelo allo scrittore" pubblicati da Garzanti rispettivamente nel 2016 e nel 2017. Lo stile di Alice Basso è frizzante e leggero, fluido e ironico; le sue citazioni letterarie o musicali mai pedanti rendono la lettura piacevole, ma non banale.

 

Cervia, la spiaggia ama il libro è promossa dall’Associazione Culturale Cervia, la spiaggia ama il libro con il patrocinio del Comune di Cervia e si avvale della collaborazione di Confcommercio Ascom Cervia, Camera di Commercio di Ravenna, Comune di Cervia, APT Servizi Emilia Romagna, Il Resto del Carlino-Quotidiano Nazionale, Terme di Cervia, Batani Select Hotels, Ponzi srl, Yoga, Paradiso Hotel Bovelacci, Ristorante Al Pirata, Hotel Gambrinus & Strand, Cuore di Carta, Si Frutta, Hotel Nettuno, My Cicero, Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.OP, Libreria Mondadori di Cervia e Libreria Librolandia di Milano Marittima. La rassegna letteraria si avvale del patrocinio del Consiglio Nazionale Ordine dei giornalisti e del Centro per il libro e la lettura.

 

Organizzazione: Cervia, la spiaggia ama il libro

c/o Confcommercio Ascom Cervia Via G. Di Vittorio, 26 - 48015 Cervia

tel. 0544 913913 - 335 8484657

www.cerviamailibro.itinfo@cerviamailibro.it

 

seguiteci su

 

Facebook Cervia Ama il Libro

Twitter: @cerviamailibro

Instagram: cervia_spiaggiaamaillibro 

Torna indietro