Comunicato stampa

Inserito il 12/08/2019

 

Cervia, la spiaggia ama il libro

 

Gastronomia e cultura del riciclo con l’esperto Carlo Catani

che presenta il suo libro “Tempo di recupero.

Scarti, avanzi e tradizione nelle cucine dei grandi chef” –

(ed. Quinto Quarto)

 

Martedì 6 agosto 2019

Ore 18.00 – JUST CAFE’, Lungomare G. Deledda, 98 Cervia

 

Fino al 15 agosto i migliori volti del panorama letterario e giornalistico nazionale si daranno il cambio per festeggiare la 27° edizione della manifestazione estiva dedicata ai libri più longeva ed imitata d’Italia.

La rassegna è uno straordinario contenitore letterario dove il testo scritto diventa libro parlato, incrociando pensieri ed emozioni. Sullo sfondo del mare e del sole, ventuno incontri, ventitré autori e tanti giornalisti coinvolti a intervistare i protagonisti.

Piazze, luoghi pubblici e strutture alberghiere si trasformano in un palcoscenico unico per l’incontro vincente tra cultura e turismo. La cultura a Cervia, negli anni, è diventata un elemento dell’offerta turistica consolidato grazie agli eventi di prestigio e rinomati in tutta Italia.

La manifestazione dedicata alla “Riviera dello Sport” è organizzata dall’Associazione Culturale “Cervia, la spiaggia ama il libro” con la collaborazione di Confcommercio Ascom Cervia e con il Patrocinio e il contributo del Comune di Cervia.

 

Gastronomia e cultura del riciclo in programma Martedì 6 agosto, alle ore 18.00 presso il JUST CAFE’ sul Lungomare G. Deledda, 98 a Cervia. L’autore Carlo Catani illustrerà la "cultura del riciclo" che si sta riaffermando nelle migliori pratiche di cucina in tutto il mondo. Si tratta di un'arte antica rinnovata e riaggiornata alle consuetudini alimentari odierne raccontata nel volume Tempi di recupero. Scarti, avanzi e tradizione nelle cucine dei grandi chef - ed. Quinto Quarto. Il libro è introdotto da Norbert Niederkofler chef tre stelle Michelin. Prefazione di Carlo Petrini ideatore e presidente di Slow Food.  

Carlo Catani è un esperto enogastronomo e organizzatore di eventi come Cinemadivino o le cene del recupero presso l’Osteria della Sghisa di Faenza. Ha diretto l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, fondata dall’Associazione Slow Food, per ben cinque anni.

Conduce la giornalista del Il Resto del Carlino Ilaria Bedeschi.

Tutti gli incontri con l’autore sono a ingresso gratuito. In caso di maltempo gli eventi si terranno presso Confcommercio Ascom Cervia in Via G. Di Vittorio n. 26.

Il libro: Prefazione di Carlo Petrini (ideatore e fondatore di Slow Food). Introduzione di Norbert Niederkofler (chef stellato a San Cassiano, che proprio sul recupero basa tutta la sua filosofia).

Una nuova "cultura del riciclo" si sta riaffermando nelle migliori pratiche di cucina in tutto il mondo. Si tratta, in realtà, di un'arte antica rinnovata e riaggiornata alle consuetudini alimentari odierne. Già nelle più antiche società contadine si prestava la massima attenzione a ogni singolo ingrediente disponibile dando spazio alla creatività per massimizzare l'utilizzo di ogni elemento di scarto. Questa rinnovata sensibilità ha coinvolto anche protagonisti della cucina internazionale quali Massimo Bottura, ideatore del progetto «Food for Soul», con iniziative concrete in tutto il mondo dove la cucina del recupero si sposa perfettamente con la vocazione sociale. Da questi presupposti è nata nel 2013 «Tempi di Recupero», una kermesse culinaria che ha visto alternarsi ai fornelli più di quaranta tra cuochi, azdore (le tradizionali sfogline romagnole) e chef stellati che hanno reinterpretato, attraverso i loro piatti, il tema del recupero, sottolineandone la valenza economica e sociale e proponendo nuove soluzioni per combattere lo spreco alimentare. Quinto Quarto ha raccolto voci, volti, immagini, testimonianze, ricette e approfondimenti su storia, tecniche e materie prime, trasformandole in un volume introdotto da Carlo Petrini - ideatore e presidente di Slow Food - e stampato su un'esclusiva carta dall'aspetto tattile inusuale prodotta dagli scarti, salvati dalla discarica, di materie prime naturali quali agrumi, uva, ciliegie, lavanda, mais, olive, caffè, kiwi, nocciole e mandorle Il libro è diviso in 6 tappe, che sono 6 grandi momenti e 5 grandi temi: la prima tappa è di orientamento sul progetto cioè il "Dove, come, quanto, cosa, chi, quando e perché", la seconda tappa è sull'idea del recupero e il recupero del giorno dopo, la terza sul recupero delle materie prime, la quarta sul recupero della tradizione, la quinta sul recupero dei sogni nel cassetto e la sesta sul rinnovo del buon senso “idee virtuose”, promuovere la consapevolezza della necessità di non sprecare.

L’autore: Carlo Catani, faentino, esperto enogastronomo e organizzatore di eventi divenuti ormai identitari per il territorio romagnolo come Cinemadivino o le cene del recupero presso l’Osteria della Sghisa di Faenza.

Ha diretto l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, fondata dall’Associazione Slow Food,per ben cinque anni.

Collabora da anni anche all’evento estivo di Al Meni, circo mercato di sapori e cose fatte con le mani e con il cuore, con i grandi chef nel circo dei sogni di Fellini.

Carlo Catani ha ricevuto al Vinitaly 2018 il riconoscimento di “Ambasciatore dei vini dell’Emilia-Romagna”, il premio conferito a chi attraverso il proprio lavoro si è contraddistinto per la promozione e la valorizzazione dei vini regionali.

Cervia, la spiaggia ama il libro è promossa dall’Associazione Culturale Cervia, la spiaggia ama il libro con il patrocinio del Comune di Cervia e si avvale della collaborazione di Confcommercio Ascom Cervia, Camera di Commercio di Ravenna, Comune di Cervia, APT Servizi Emilia Romagna, Il Resto del Carlino-Quotidiano Nazionale, Terme di Cervia, Batani Select Hotels, Ponzi srl, Yoga, Paradiso Hotel Bovelacci, Ristorante Al Pirata, Hotel Gambrinus & Strand, Cuore di Carta, Si Frutta, Hotel Nettuno, My Cicero, Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.OP, Libreria Mondadori di Cervia e Libreria Librolandia di Milano Marittima. La rassegna letteraria si avvale del patrocinio del Consiglio Nazionale Ordine dei giornalisti e del Centro per il libro e la lettura.

 

Organizzazione: Cervia, la spiaggia ama il libro

c/o Confcommercio Ascom Cervia Via G. Di Vittorio, 26 - 48015 Cervia

tel. 0544 913913 - 335 8484657

www.cerviamailibro.itinfo@cerviamailibro.it

 

seguiteci su

 

Facebook Cervia Ama il Libro

Twitter: @cerviamailibro

Instagram: cervia_spiaggiaamaillibro 

Torna indietro