Esposizione tabella prezzi massimi nell’area ricevimento delle strutture ricettive

Inserito il 09/03/2018

 

Esposizione tabella prezzi massimi nell’area ricevimento delle strutture ricettive

 

Gentili imprenditori,

 

vi ricordiamo che è stata abolita la comunicazione prezzi delle strutture ricettive con la legge regionale 4/2016.

Resta l’obbligo, come da articolo 33 della legge regionale 16/2004, di riportare i prezzi massimi in una “tabella prezzi” esposta in modo ben visibile nell’area ricevimento delle strutture ricettive alberghiere.

In particolare la tabella, che inviamo in allegato, prevede il prezzo massimo di pernottamento per camera, il prezzo massimo per la pensione completa e il prezzo massimo per la mezza pensione (per persona e per giorno), l’eventuale supplemento singola.

 

Non è più obbligatorio esporre il “cartellino prezzi” in ogni camera; chi scegliesse liberamente di proseguire l'esposizione dei cartellini nelle camere dovrà verificarne la coerenza con quelli della tabella affissa nella hall.

 

Nelle indicazioni operative per compilare la tabella, che inviamo in allegato, è previsto che:

 

  • dovranno essere compilati solo i campi dei servizi e dotazioni fornite dall’albergo:

  • i prezzi esposti saranno considerati come prezzi massimi applicabili;

  • la tabella potrà essere sostituita liberamente dal gestore ogni volta che intenda modificare i prezzi massimi;

  • i prezzi dovranno comprendere imposte, tasse e qualsiasi servizio e dotazione, tranne quelli espressamente esclusi e il cui prezzo dovrà essere chiaramente espresso nella tabella;

  • l’imposta di soggiorno potrà essere esclusa dal prezzo dell’alloggio purché tale esclusione sia opportunamente evidenziata.

www.federalberghicervia.itascomcervia@ascomcervia.it

 

Precisiamo che nelle indicazioni operative è indicato che i prezzi contenuti nella tabella prezzi esposta nella hall devono essere coerenti con quelli dei cartellini esposti nelle camere. Questa indicazione non deve essere intesa come un obbligo di esposizione dei cartellini (che non esiste più), ma semplicemente come un’eventualità: nel caso siano esposti anche i cartellini prezzi delle camere, ci deve essere coerenza fra le due informazioni.

 

Le tabelle-prezzi sono scaricabili dal sito della Regione Emilia Romagna http://imprese.regione.emilia-romagna.it/turismo alla voce strutture ricettive di interesse - alberghi (frame a destra) - sezione “Moduli”, dove è disponibile anche una breve nota con alcune indicazioni operative sulle modalità di compilazione (per poter compilare il modello occorre aprire il file doc o odt e salvarlo nel proprio PC).

 

La Segreteria Federalberghi Cervia (rif. Patrizia Pazzaglia tel. 0544-913916 p.pazzaglia@ascomcervia.it) è a vostra disposizione per eventuali chiarimenti.

Torna indietro