Giornata di mobilitazione nazionale sull’abusivismo commerciale e contraffazione

Inserito il 29/10/2013

Confcommercio ha deciso di organizzare per lunedi' 11 novembre prossimo una giornata nazionale di mobilitazione sull’abusivismo commerciale e la contraffazione per denunciare - dati alla mano - l’entità e le conseguenze sull’economia reale di questi fenomeni che, di fatto, rappresentano una vera e propria concorrenza sleale che altera il mercato e continua ad alimentare l’economia sommersa. In questo contesto, l’11 novembre, alle ore 11,15, dopo il collegamento in diretta con la sede nazionale, Confcommercio della provincia di Ravenna svolgerà, presso la Sala Bini (Via Oriani 14 – Ravenna) un’iniziativa locale a testimonianza del fatto che, in una fase in cui la crisi non accenna ad allentare la morsa sulla nostra economia e continua a colpire indistintamente tutti i territori e tutti i settori produttivi, le imprese dei nostri settori di rappresentanza, già messe a dura prova dal crollo dei consumi, da una pressione fiscale insostenibile e da una carenza cronica di liquidità, risultano ulteriormente indebolite anche per effetto dei fenomeni legati alla criminalità, alla contraffazione, all’abusivismo e, più in generale, a tutte le forme di illegalità diffuse nel sistema produttivo.

 

Programma dell’iniziativa 11 novembre 2013 a Ravenna

 

Sala Bini Confcommercio Ravenna - Via Oriani 14 (Ra) 

Ore 10.20 - Saluto del Presidente provinciale Confcommercio Ravenna Graziano Parenti

Ore 10.30 - Diretta Streaming da Roma del Presidente Confcommercio Sangalli,

del Ministro dell’Interno, del Ministro per lo Sviluppo Economico, della Guardia di Finanza.

Ore 11.15 - Intervento del Prefetto di Ravenna Bruno Corda

Ore 11.45 - Conclusione del Presidente provinciale Confcommercio Ravenna Graziano Parenti

Torna indietro