INCONTRO FORMATIVO SULL’IMPOSTA DI SOGGIORNO 2018 Lunedì 26 febbraio - Palazzo Congressi a Milano Marittima

Inserito il 16/02/2018

 

INCONTRO FORMATIVO SULL’IMPOSTA DI SOGGIORNO 2018

Lunedì 26 febbraio - Palazzo Congressi a Milano Marittima

 

 

Gentili albergatori,



vi invitiamo a partecipare ad un INCONTRO FORMATIVO SULL’IMPOSTA DI SOGGIORNO 2018 in programma Lunedì 26 febbraio presso il PALAZZO CONGRESSI a Milano Marittima in Via Jelenia Gora, 12 nel corso del quale saranno illustrate le modalità operative di utilizzo del “portale” e gli adempimenti derivati dal regolamento sull’imposta di soggiorno 2018.



L’incontro formativo, promosso dall’Amministrazione Comunale, è destinato a tutti gli imprenditori turistici e ai privati (appartamenti uso turistico) del Comune di Cervia e si articolerà in 4 sessioni di seguito indicate:

1° sezione mattina ore 10.00 - 11.00 rivolta alle strutture alberghiere

2° sezione mattina ore 11.15 - 12.15 rivolta alle strutture alberghiere

3° sezione pomeriggio ore 15.00 - 16.00 rivolta alle strutture ricettive all’aria aperta (campeggi), extralberghiere (case per ferie, case e appartamenti per vacanze, affittacamere, locande, agenzie immobiliari).

4° sezione pomeriggio ore 16.15 – 17.15 rivolta alle strutture extralberghiere di cui sopra e privati (appartamenti uso turistico)

 

L’ Amministrazione Comunale vi chiede cortesemente di rispettare il calendario delle sessioni, precisando che qualora vi fosse l’impossibilità di partecipare nella sessione dedicata, è possibile presentarsi anche in una sessione diversa. Non è necessaria la prenotazione.

 

Vi consigliamo di stampare dal sito del Comune “Linee guida operative sull’imposta di soggiorno” al fine di seguire agevolmente l’incontro formativo link http://www.comunecervia.it/aree-tematiche/tributi-imposte-comunali/imposta-di-soggiorno.html

 

RITIRO CREDENZIALI DI ACCESSO AL SITO

Vi ricordiamo che l’Imposta di Soggiorno sarà applicata nel Comune di Cervia a partire dal 1 aprile fino al 30 settembre 2018 per persona e per pernottamento, facendo riferimento alle tipologie e classificazione delle strutture ricettive ed extraricettive, così come definite dalla normativa regionale di riferimento.

 

L’imposta di soggiorno è dovuta fino a un massimo di 7 pernottamenti consecutivi dai soggetti non residenti, che pernottano nelle strutture ricettive turistiche nel Comune di Cervia.

 

Gli ospiti dovranno corrispondere le tariffe di ALTA STAGIONE nei mesi di giugno, luglio e agosto e le tariffe ridotte per la BASSA STAGIONE nei mesi di aprile, maggio e settembre.

La tassa è ridotta al 50% nella frazione di TAGLIATA in tutto il periodo di applicazione.

E’ stata individuata la porzione del territorio ricompresa tra Via Lazio (esclusa), l’Arenile demaniale, S.S. 16 e il confine con il Comune di Cesenatico.

Alle strutture ricettive viene fornito un portale on line al quale ci si collega da internet all’indirizzo https://servizi-onlinecom.serversicuro.it/cervia/ e delle personali credenziali (username e password).

 

L’ Amministrazione Comunale lunedì 26 febbraio presso il Palazzo Congressi di Milano Marittima consegnerà le credenziali di accesso a coloro che non ne hanno ancora fatto richiesta. Il ritiro delle credenziali in accesso avverrà a cura del legale rappresentante o di persona munita di delega.

 

Vi ricordiamo inoltre che gli imprenditori potranno ritirare le CREDENZIALI per accedere al software presso il Servizio Tributi – Ufficio Imposta di Soggiorno del Comune di Cervia in Piazza Garibaldi n. 14 previo appuntamento telefonico al 0544 / 979203 - Dott.ssa Susi Benedettini, nelle giornata di lunedì mattina dalle 9.00 alle 12.00, e nella giornata di giovedì pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00.

 

Con l’occasione è gradito informarVi che sul sito istituzionale al link http://www.comunecervia.it/aree-tematiche/tributi-imposte-comunali/imposta-di-soggiorno.html oltre alle Linee guida sono visualizzabili e scaricabili una serie di documenti a supporto delle strutture ricettive:

 

- Breve informativa 2018

- FAQ (domande frequenti)

- Modulistica per autocertificazione esenzioni

- Modulistica per dichiarazione omesso versamento (a cura dell’ospite)


Torna indietro